I RAGAZZI DEL LICEO IN VISITA AL GRAN PALAZZO DEL CREMLINO

Domenica 3 Giugno gli allievi del liceo linguistico Italo Calvino hanno avuto la possibilità di visitare il Gran Palazzo del Cremlino e vedere così, la parte non accessibile al pubblico della residenza ufficiale del Presidente della Federazione Russa. La visita ha avuto inizio con la ricostruzione storica delle origini del Gran Palazzo che venne costruito su volere dello zar Nicola I nel 1838. Attraversando il tappeto rosso, la guida ha condotto il gruppo nelle bellissime sale dove meno di un mese fa si è svolta la ceremonia dell’entrata in carica del Presidente russo. Grande emozione hanno suscitato la sala di San Giorgio dedicata alla gloria militare russa, la sala di Sant’Alessandro che era stata distrutta negli  anni Trenta e arredata per ospitare le riunioni del Soviet Supremo dell'Urss e  la sala di Sant'Andrea, ovvero la Sala del Trono del Cremlino di Mosca.

È stata una bellissima esperienza. I ragazzi hanno potuto vedere dal vivo la storia. Le spiegazioni della guida sono state molto esaustive. 

Gli studenti del liceo insieme alla Preside Lidiana Padoan, il Presidente dell’Ente Gestore Marco Tagliaferri  e i professori Marina Bakhmatova, Alessandro Lo Presti, Andrea Sanapo, Elena Shkapa ringraziano il Console Generale d’Italia Francesco Forte per aver organizzato la visita in questo storico ed elegante edificio.

 

 

34321437_10160337920410401_1958774484504674304_oIMG_8981 .