A Carnevale ogni scherzo vale!

Lunedì 11 marzo,  la nostra Scuola è diventata un grande atelier di creazioni artistiche per festeggiare in modo assolutamente originale il Carnevale: il piano della Primaria, in tutti i suoi spazi, illuminati da un rarissimo ma accecante raggio di sole che ha riscaldato i bambini e le bambine, mi maestri e le maestre, ha vissuto tutta la mattinata in una febbrile , vibrante atmosfera di attività artigianale.

Si tagliavano i cartoncini, si preparavano maschere con il materiale più eterogeneo e creativo, si usavano colori, si dipingevano manifesti: fiumi di carta, colla, spago, nastro, cellophane, ovatta, pennarelli in mano ai nostri miniartisti che hanno liberato tutta l’energia interiore per realizzare abiti, maschere, disegni.

Tutto questo allegro caos, fatto anche di girotondi, canti, musica, balli  ha avuto la sua regia , oltre che  sotto il vigile controllo dei  nostri maestri , anche e soprattutto sotto la guida esperta di una donna eccezionale che è stata l’anima e il cuore della giornata, Irina Zaharova, direttrice della sezione pedagogica del Museo Puskin, che ha ripetuto anche quest’anno la meravigliosa esperienza dello scorso anno.

Le foto, come sempre, sono uscite dalla macchina fotografica di Zaza , il fotografo ufficiale accompagnato dalle nostre collaboratrici sempre presenti nelle occasioni più importanti, Ekaterina e Natalya Spirova.